Category Archives: Bareggio

Finisce la scuola, ma non l’attenzione sulla mensa scolastica

«A seguito della segnalazione di alcuni genitori interessati a conoscere quanto discusso nella seduta della Commissione mensa dell’8 aprile scorso – commenta il Consigliere Comunale della Lista Civica Bareggio 2013, Monica Gibillini – sabato 1 giugno ho presentato un’interrogazione all’Assessore alle Scuole per chiedere quando sarebbe stato pubblicato il verbale della Commissione, essendo ormai passato più di un mese e mezzo e visto l’approssimarsi della fine della scuola.

Lunedì 3 giugno il verbale è stato, finalmente, pubblicato sul sito comunale.

A marzo scorso alcuni genitori, con una lettera indirizzata alla società che gestisce la mensa e in conoscenza al Sindaco e all’Assessore alle Scuole, lamentavano la scarsa qualità della mensa della scuola Rodari di Bareggio.

Alla lettera dei genitori, non è mai arrivata una risposta scritta pertanto c’era attesa su quanto discusso l’8 aprile in Commissione mensa alla presenza dei rappresentanti della società e del Comune, oltre che dei commissari eletti dai genitori.

Riguardo a quanto emerso in Commissione per riscontrare la segnalazione dei genitori, è da considerare superata la proposta dell’Assessore di incontrare le famiglie firmatarie essendo ormai terminato l’anno scolastico, mentre è positiva l’intenzione di fare un questionario di gradimento.

Consiglio comunale aperto sull’ A.C.D Bareggio: un’occasione per saperne di più!

Il Consiglio Comunale aperto agli interventi dei cittadini ha raggiunto l’obiettivo per il quale, insieme agli altri consiglieri all’opposizione, è stato chiesto: confrontarci con il Comune, l’Associazione Calcio Bareggio e altre associazioni che usano o hanno usato i campi da calcio in via Matteotti e in via Falcone (USOB, Gruppo 17 Zanzare e Longobarda) per chiarire la situazione con i diretti interessati e raccogliere spunti e proposte sulle scelte che riguardano il futuro degli impianti sportivi del paese.

Dopo mesi in cui si è letto tanto sui giornali, sui comunicati del Bareggio calcio e sui social l’incontro era necessario!

Sul fronte Associazione Calcio Bareggio, il Direttivo non si è sottratto al confronto: unico assente il Presidente.

Purtroppo è emersa una situazione davvero disastrosa a fronte della quale la disponibilità iniziale dell’ex Presidente Felice Belloli ad aiutare l’Associazione per tentare di superare il difficile momento è venuta meno. I debiti al momento noti ammontano a oltre 300.000€, di cui 135.000€ per utenze inevase e 170.000€ per un pignoramento ricevuto dal Comune, nei primi giorni del mese di maggio, dall’Agenzia delle Entrate.

Recupero aree dismesse (ex Alma ed ex Sapla): cosa ne pensano i cittadini?

Nella risposta che il Sindaco Colombo ha reso all’interrogazione del Consigliere comunale della Lista Civica Bareggio 2013, Monica Gibillini, emerge che la Giunta ha già reso parere favorevole alla proprietà dell’area ex Alma per un cambio d’uso principalmente residenziale, con la richiesta di valutare un inserimento commerciale al piano terra su via Giovanni XXIII e il nuovo Comando della Polizia Locale.

«Viene da chiedersi – commenta Max Ravelli, della Lista Civica Bareggio 2013 – in base a cosa ha deciso la Giunta tenuto conto che con il suo programma elettorale il Sindaco Colombo si è impegnata a recuperare le aree dismesse anche al fine di creare nuove opportunità di sviluppo economico sociale, prestando la massima attenzione ai progetti relativi a ex Cartiera, ex Alma e ex Sapla.

Un impegno che non sembra proprio corrispondente a un mero recupero a fini residenziali delle aree, che sa di scelta da “vecchia politica” piuttosto lontana dal rivitalizzare il paese».

Tuttavia, la possibilità concessa dalla Giunta di presentare nuove osservazioni/suggerimenti, sulla variante generale di PGT, entro il 10 maggio, rispetto a quelle già presentate a inizio 2018, è un’occasione per conoscere cosa pensano i cittadini non solo sull’area ex Alma ma anche sull’ex Sapla sulla quale la proprietà sembra aver di recente riattivato l’iter per realizzare nuove residenze, su una parte dell’area stessa.

Mensa: speriamo che entro Pasqua arrivi la risposta alla lettera delle classi della Rodari!

La qualità della mensa scolastica è un tema importante e da sempre molto dibattuto, anche quando il Comune la gestiva direttamente (fino al 2010).

Nelle ultime settimane però, a seguito di alcune segnalazioni dei genitori, ad essere al centro dell’attenzione è solo la cucina della scuola Rodari di via Matteotti a Bareggio, non invece i centri cottura di via Gallina e della scuola Collodi e Munari di S. Martino.

Alcune classi della scuola primaria Rodari hanno infatti scritto, il 12 marzo scorso, alla società – a cui il Comune ha dato in concessione la mensa fino al 2022 – lamentando scarsa qualità del servizio mensa e indicando alcuni episodi che si sono verificati.

«A seguito del confronto svolto con alcuni genitori, il 29 marzo sono stata alla mensa della Rodari per una visita non preannunciata – commenta il Consigliere comunale della Lista Civica Bareggio 2013, Monica Gibillini – ho avuto così occasione di incontrare il personale della società che gestisce la mensa e che è stato molto disponibile: mi ha accompagnata in cucina, nel deposito e nel refettorio, tutti ambienti che ho trovato puliti e in ordine.